SBIANCAMENTO DENTALE

che cos'è

BlancOne® è il sistema di nuova generazione per lo sbiancamento dentale professionale
che sfrutta la tecnologia fotodinamica per attivare
il perossido d’idrogeno, il principale agente dello sbiancamento.

Il perossido d’idrogeno attivato sviluppa ossigeno che è in grado di penetrare all’interno del dente e,
tramite una reazione ossidante, disgrega i pigmenti di cibo, fumo e farmaci ridonando ai denti un colore più bianco.
Con i sistemi tradizionali la prolungata esposizione al perossido d’idrogeno ha come effetto una marcata disidratazione dello smalto,
che provoca una forte incidenza di sensibilità dentale durante e dopo il trattamento.
Richiede inoltre una dieta a base di cibi non pigmentanti e il tono di bianco risulta effimero od innaturale.
Il trattamento BlancOne® invece, grazie all’energia della luce e a speciali fotosensibilizzatori, riesce a scindere il principio attivo sbiancante (perossido di idrogeno)
in ossigeno altamente reattivo alla “velocità della luce”. Questo ha consentito di ridurre notevolmente sia i tempi, sia le concentrazioni utilizzate,
creando trattamenti sbiancanti in grado di eliminare gli effetti collaterali e garantendo uno sbiancamento efficace, naturale e durevole.

VANTAGGI

I trattamenti BlancOne® non fanno ricorso al calore,
a pH molto acidi o basici, o a reagenti metallici.
Grazie al loro meccanismo di azione accelerato e
all’impiego di basse concentrazioni, i trattamenti
BlancOne® evitano la disidratazione dello smalto, causa
della sensibilità dentinale, spesso collegata agli
sbiancamenti tradizionali.
A differenza di tutti gli altri trattamenti sbiancanti,
i trattamenti BlancOne® non contengono agenti
desensibilizzanti.
Effettuando una serie di veloci cicli di sbiancamento,
ripetuti nella stessa seduta sotto il controllo costante
dell’operatore, i trattamenti BlancOne® assicurano la
massima professionalità, tutela e comfort per il paziente.
Rispettando lo smalto, il bianco risulta naturale,
stabile e durevole